I vigneti di proprietà (ca. 12 ettari) sono sulle colline di Sant’Andrea di Barbiano Comune di Felino a circa 300 m. s.l.m. Abbiamo anche in affitto dal 2017 un vingeto in Località Vidiana Comune di Langhirano di ca. 5 ettari sulla prima collina a 250 m. s.l.m. In questa vigna ci sono Barbetra e Malvasia Aromatica di Candia; nella nostra, oltre a questi due vitigni, coltiviamo anche Sauvignon, Trebbiano, Lambrusco Maestri, Fortanina del Taro e Croatina. La forma d’allevamento è spalliera semplice con filari a ritocchino, un solo capo a frutto a guyot, con densità d’impianto di ca. 3.500/4.000 viti ettaro.

Tutte le operazioni accanto alla vite le facciamo a mano, potatura, legatura, spollonatura, vendemmia. Abbiamo anche molta cura del suolo, ed ogni operazione che facciamo è rivolta a migliorarne la struttura sempre nel massimo rispetto della vita microbiologica del terreno stesso. L’inerbimento è spontaneo, con più di 70 specie di erbe presenti.

Per la difesa utilizziamo, con parsimonia, solo rame e zolfo. Non utilizziamo nessun fertilizzante, tranne nei primi anni d’impianto, se dovesse necessitare, apportiamo letame maturo. Questo modo di coltivare la vite, lo si può fare solo in terreni vocati, dove l’intervento dell’uomo è minimale.

Abbiamo bisogno di contadini, di poeti, di gente che sa fare il pane, di gente cha ama gli alberi e riconosce il vento.